logo il social area2 area3

Focus

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: LA NOSTRA GALLERIA D’ARTE PRIVATA :cheer:

LA NOSTRA GALLERIA D’ARTE PRIVATA :cheer: 4 Anni 1 Mese fa #242

"Quando soffia il vento del cambiamento, alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento" (Proverbio cinese).
Di Dalì ho scelto questo quadro per il simbolismo che evoca con la rappresentazione dei mulini...In questo scenario surreale Dalì utilizza un simbolo molto ricorrente nella sua pittura quello delle farfalle e trovo che quest'associazione sia geniale.
mulinidal_Muliniavento_Dal.jpg


Chiederei a questo punto un quadro di Andy Warhol :woohoo:
  • Germana_78
  • Avatar di Germana_78
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 134
  • Ringraziamenti ricevuti 11
  • Karma: 0
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: alessia, Anna78

LA NOSTRA GALLERIA D’ARTE PRIVATA :cheer: 4 Anni 1 Mese fa #245

Andy Warhol esponente della POP ART (Popular art corrente artistica della metà del XX secolo, è un'arte aperta alle forme di comunicazione più popolari come i fumetti, la pubblicità, i quadri riprodotti in serie). Il quadro che scelgo è, quindi, a mio avviso uno degli emblemi della pop art e dell'artista ovvero le raffigurazioni in serigrafia dei barattoli di zuppa Cmpbell's. I barattoli di zuppa diventano delle vere e proprie opere d'arte perchè, come sostenevano gli artisti, "l'arte deve essere consumata come qualsiasi altro prodotto commerciale".


campbellr1.jpg




Per il prossimo quadro, un ritorno al classico, Giotto
:)
  • Chiara22
  • Avatar di Chiara22
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 59
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 2
Ultima modifica: 4 Anni 1 Mese fa da Chiara22.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

LA NOSTRA GALLERIA D’ARTE PRIVATA :cheer: 4 Anni 1 Mese fa #249

Di Giotto voglio proporre il ciclo di Storie di San Francesco, una serie di affreschi dipinti nell’unica navata della parte inferiore della Basilica superiore di Assisi. La particolarità del ciclo francescano risiede nella sua differenza con le superfici bidimensionali degli altri pittori duecenteschi: per Giotto lo spazio pittorico deve ricreare un volume tridimensionale, soprattutto attraverso un ampio uso del chiaroscuro. Del ciclo voglio ricordare “Il miracolo della sorgente”. L’affresco raffigura l’episodio in cui il Santo, salito su di un monte insieme ad un uomo, fa sgorgare da una pietra dell’acqua per dissetare il suo compagno. L’opera è la quattordicesima delle ventotto scene del ciclo, dipinta probabilmente tra il 1295 e il 1299.
sanfrancesco.jpg

Ci spostiamo qualche secolo più avanti e chiedo un’opera di Raffaello.
  • SimoneC.
  • Avatar di SimoneC.
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 71
  • Ringraziamenti ricevuti 13
  • Karma: 1
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

LA NOSTRA GALLERIA D’ARTE PRIVATA :cheer: 4 Anni 1 Mese fa #254

La ninfa "Galatea", dal greco gala (latte), letteralmente "colei che è bianca come il latte", guida un carro trainato da due delfini, in riferimento alla propria provenienza. Galatea è infatti una delle 50 Nereidi, le figlie di Nereo e di Doride che abitano i fondali marini e assistono i naviganti.
A proposito della ninfa, il mito racconta che costei fosse innamorata del bellissimo Aci, suscitando le gelosie del ciclope Polifemo, che, invaghito di lei, aveva cercato di attirarla con il suono del suo flauto. Poiché non era riuscito nell'intento di conquistare Galatea, Polifemo decise di vendicarsi scagliando contro la coppia di amanti un macigno che uccise il giovane. Nella sua opera "Le Metamorfosi", Ovidio racconta che Galatea trasformò in una sorgente il sangue di Aci, che divenne un dio fluviale. Il nome Aci (Akys, fiume) potrebbe essere quello utilizzato nel toponimo Aci Trezza (luogo in cui sono ambientati "I Malavoglia" di Verga.

31Raffaello-trionfodigalatea.jpg


Al prossimo chiedo Joan MIRO' :)
  • Anna78
  • Avatar di Anna78
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 62
  • Ringraziamenti ricevuti 9
  • Karma: 0
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

LA NOSTRA GALLERIA D’ARTE PRIVATA :cheer: 4 Anni 2 Settimane fa #288

La stella del mattino
Il tratto è sottile, quasi impercettibile. La delicatezza in luogo della forza. L’estrema semplicità delle forme e dei contorni, quasi elementari, a tratti primitiva, per certi versi ridotta ai minimi termini, tre o quattro al massimo, più le tonalità di nero usate.
Gli elementi raffigurati, in fondo, sono sempre gli stessi. Uccelli, donne, uomini stilizzati, stelle, terra, sole e luna. Nulla di più, nulla di meno. Poi, naturalmente, c’è tutta la straordinaria potenza visiva, la capacità di essere trasportati in un’altra dimensione, onirica, surreale, immaginifica; fatta di sogni, per lo più di visioni, in alcuni casi di incubi. Un’opera immensamente lirica, aperta.
La sensazione che si percepisce dai dipinti di Mirò è unica e irripetibile. Sembra di camminare sospesi nell’aria, sereni, riappacificati con la vita e con i sensi. :kiss:
Nel suo persistente tentativo di “assassinare la pittura”, egli adottò anche la tecnica del collage.
Mirò morì a novant’anni, nel 1983, a Palma de Mallorca.



il prossimo artista che vorrei è : Giovanni Boldini :)
Allegati:
  • FEDE
  • Avatar di FEDE
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 60
  • Ringraziamenti ricevuti 7
  • Karma: 0
Ultima modifica: 4 Anni 2 Settimane fa da FEDE.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

LA NOSTRA GALLERIA D’ARTE PRIVATA :cheer: 3 Anni 11 Mesi fa #346

Questa catena mi piace moltissimo e visto che nessuno ha postato un opera di Boldini continuo la mia galleria personale. L'opera che ho scelto, Conversazione al caffè - (1879 circa). Non sempre mi convincono gli esterni di Boldini che amo soprattutto per i ritratti. Ma questa scena è vibrante come i suoi ritratti, si coglie il fremito della vita nel caffè e per le strade.
boldini.jpg


vibrante e concreto è un altro artista che mi incanta: Eduard Hopper e vista la bella stagione che si sta avviando possiamo individuare il capolavoro adatto. Ciao
  • FEDE
  • Avatar di FEDE
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 60
  • Ringraziamenti ricevuti 7
  • Karma: 0
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.967 secondi

Background Image

Header Color

:

Content Color

: